Domodossola - Locarno. Uno sguardo sulla Vigezzina

19,90 Euro

Non è facile trovare ferrovie internazionali a scartamento ridotto: ma fra l'Italia e la Svizzera un esempio c'è, ed è la ferrovia Domodossola-Locarno, anche detta Vigezzina nel tratto italiano e Centovalli (o Centovallina) nella parte Svizzera. Chiedetemi se è uno spetttacolo di ferrovia, e vi risponderò sicuramente di sì!
Poco più di cinquanta chilometri che si percorrono in due ore: oggi sembrerebbe uno sproposito, ma provate a collegare Domodossola e Locarno con l'auto e vedrete che non ci metterete di meno! Perdendo peraltro lo spettacolo.

Che spettacolo salire fin sull'altopiano in Val Vigezzo e percorrere tratti arditi fra gole, strapiombi e orridi da superare con curve strettissime, spesso su viadotti, e gallerie consecutive. Il piacere di scorrere sul filo dei sessanta all'ora sul fondovalle fra Santa Maria Maggiore e Re e poi di nuovo gole,appena passato il confine elvetico, con i capolavori di ingegneria dei ponti metallici ad arco unico di Càmedo e Intragna. E poi tanto altro che, per raccontarlo, occorre vedere il DVD!
Due ore di assoluto speccacolo, con i rumori soffusi della cabina del Vigezzo Vision della SSIF che accompagnano il lento ma sicuro incedere del treno: gli incroci in linea, la regolarità di marcia, la neve di gennaio ai piedi dei binari e, in defintiiva, lo spettacolo del treno in un paesaggio indimenticabile.

Soliti gli standard de "La Grande Ferrovia": inquadrature stabili e solo i rumori di ambiente, mentre il viaggio viene accompagnato con spiegazioni tramite veloci e discreti sottotitoli.

Durata: 119 minuti
Anno: 2017


Da inserire:

  • Modello: DVD
  • Peso spedizione: 0.25kg.
  • Prodotto da: La Grande Ferrovia



facebook twitter
pagamenti

Copyright © 2018 Ferrovie.it - Shop - P.I. 08587411003 Powered by Zen Cart - Il tuo indirizzo IP è: 52.201.244.140