Dove comincia l’Abruzzo

14,90 Euro

Per una settimana i due terranauti Paolo Merlini e Maurizio Silvestri hanno viaggiato con i mezzi pubblici sulle strade d’Abruzzo, terra promessa di tutti i vagabondi del Dharma, e si sono resi conto che l’Abruzzo è l’esotico più vicino a casa nostra.

Ospiti di pastai, ristoratori dannunziofili, vignaioli e pastori ultraottuagenari, tra saporiti formaggi e profumati vini autoctoni.
I loro compagni di viaggio sono stati Mario Soldati e Agostino De Laurentiis in fuga da Roma dopo l’armistizio, Carlo Emilo Gadda giovane reporter a Campo Imperatore, Josè Borges generale catalano e guerrigliero borbonico, John Fante a Torricella Peligna…
Si ritrovano a L’Aquila per incontrare “Ju Boss” e Raffaele Colapietra “il professore”, due personaggi ormai molto noti a seguito del sisma del 2009.

L’Abruzzo è la regione dai mille viaggi possibili!

Autori: Paolo Merlini e Maurizio Silvestri
Pagine: 224
Anno: 2014


Da inserire:

  • Modello: Libro


facebook twitter
pagamenti

Copyright © 2018 Ferrovie.it - Shop - P.I. 08587411003 Powered by Zen Cart - Il tuo indirizzo IP è: 54.161.71.87