Un binario per tre imperi Storia della linea...
[Libro]

28,00 Euro

4 di 5 stelle4 di 5 stelle

Questo libro racconta la storia di una ferrovia costruita a prezzo di grandi sacrifici in mezzo alle sabbie del Nordafrica; una linea misconosciuta ma strategica, a servizio di quella regione costiera a cavallo fra Egitto e Libia a lungo contesa fra le potenze dell'Asse e gli Alleati. Nella narrazione le grandi battaglie ed i rovesci del fronte africano fanno da sfondo ad una realtà ferroviaria incredibilmente diversa da quelle a cui siamo abituati.

Già dalla sua costruzione la storia di questa ferrovia si caratterizza per le enormi difficoltà incontrate. Fu arduo per gli inglesi reperire il materiale da costruzione ed ottenere una reale collaborazione dal personale egiziano, per non parlare della posa dei binari in mezzo al deserto: un'impresa che i due eserciti portarono a compimento in una sorta di irreale "staffetta" durata diversi anni, seguendo il continuo mutare dei confini. L'esercizio nei pressi del fronte, sotto la minaccia dei bombardamenti, era una pratica improba e rischiosa; il segnalamento improvvisato e minimalista, per non attirare l'attenzione dei ricognitori; l'equipaggiamento precario ed in perenne attesa di rifornimenti dalla madrepatria. Di nessun treno ed equipaggio si poteva avere la certezza dell'arrivo a destinazione.

Questa è la storia che Leonardo Micheletti, ingegnere in RFI, ha ricostruito in dettaglio nella sua drammatica quotidianità. Il testo è breve, dalla sintassi a tratti imprecisa, ma denso di informazioni e molto ricco di fotografie d'epoca provenienti dagli archivi storici di entrambi gli schieramenti. Le schede tecniche dei tronchi di linea e dei rotabili impiegati completano un'opera imperdibile tanto per gli appassionati di storia moderna che di ferrovie.
Inserito il 07/11/2015 da Davide Cester
facebook twitter
pagamenti

Copyright © 2018 Ferrovie.it - Shop - P.I. 08587411003 Powered by Zen Cart - Il tuo indirizzo IP è: 54.161.77.30